Come importare contatti tramite URL (Api JSON)

Tempo di lettura: 5 Minuti

Difficoltà: Avanzata

L'importzione tramite URL consente di importare contatti nella tua lista direttamente da una url api json. Vediamo insieme come impostra il tuo import contatti.

In questa guida:

Selezionare la tipologia di import

Per iniziare il processo di import accedi alla sezione delle tue liste e clicca sull'icona "Aggiungi iscritti" relativa al record della lista su cui desideri importare i tuoi contatti.

La piattaforma ti mostrerà ora le diverse modalità di import a tua desposizione:

- Copia e incolla

- Inserimento singolo

- Import da Excel

- Connetti un database

- Connetti da URL

Seleziona l'ultima opzione "Connetti da URL".

Inserire i dati e mappare i campi

Nel primo step ti verrà richiesto di inserire la url di una API che risponda in formto JSON su cui risiede il tuo db contatti e nel caso ve ne sia bisogno puoi inserire la root di dove risiedo i dati che desideri importare (inserire utilizzando la dot notation).

Attenzione

La url è l'unico campo obbligatorio. Non verrà effettuato alcun controllo sul campo json o sulla risposta ottenuta dalla chiamata.

Nel secondio step ti verrà richiesto di mappare i campi personalizzati presenti nella tua lista con il campo prensete nel JSON. La console ti mostrerà di default il campo minimo necessario per procedere con l'import, ovvero l'indirizzo email nel caso di liste di tipo standard oppure il numero di telefono cellulare nel caso di liste di tipo sms o sms+email.

Per aggiungere ulteriori campi da mappare clicca sul bottone "AGGIUNGI MAPPATURA" e seleziona il campo personalizzato desiderato, oppure procedia crearne unonuovo cliccando sulla voce "Crea campo personalizzato".

Mappare il campo del JSON

Quando effettui la mappatura la console preleva tutte le proprietà del primo oggetto JSON che ritorna l'API come suggerimento. Nel caso il dato non sia presente nella lista perché non presente nel primo oggetto JSON occerà specificare il percorso manualmente in dot notation

Impostazioni avanzate

Tra le impostazioni avanzate potrai decidere se i contatti che stai importando/aggiornando debbano essere soppressi globalmente / localmente oppure inseriti all'interno di un flusso di automation (esempio: messaggio di benvenuto).

Analisi e contatti e risultati d'importazione

Qui la piattaforma ti segnalerà se ha rilevato possibili contatti che potrebbero compromettere la tua reputazione e potrai visualizzare i contatti tramite click sull'icona DOWNLOAD. Puoi decidere anche di non importare i contatti ed escluderli dall'importazione spuntando la voce "Escludi dall'importazione".

Nota:

Anche se importerai le anagrafiche pericolose a queste non potrai inviare alcuna comunicazione.

Durante l’importazione 4Dem esclude automaticamente gli indirizzi email non corretti sintatticamente fornendoti a fine processo la possibilità di scaricare un file con gli indirizzi riconosciuti come non corretti.

Report e storico importazioni

Al termine del processo di import ti verrà fornito un report con quanto successo durante l'importazione.

Ecco le informazioni che trovi e come leggerle:

  • - Righe totali rilevate: sono le righe rilevate sul tuo file dalla tua importazione.
  • - Contatti importati: è il numero dei contatti che sono stati correttamente importati/aggiornati
  • - Contatti duplicati: è il numero di contatti già presenti in lista e non aggiornati
  • - Errori rilevati/righe non importate: è il numero di contatti o righe non importati perché errati
  • - Contatti generici/rischiosi: sono le anagrafiche generiche o rischiose rilevate durante l'importazione

Riassumendo:

  • Per iniziare il processo di import accedi alla sezione delle tue liste e clicca sull'icona "Aggiungi iscritti" relativa al record della lista su cui desideri importare i tuoi contatti.
  • Seleziona l'ultima opzione "Connetti da URL".
  • Nel primo step ti verrà richiesto di inserire la url di una API che risponda in formto JSON.
  • Nel caso ve ne sia bisogno puoi inserire la root per specificare la posizione dei dati.
  • Nel secondio step ti verrà richiesto di mappare i campi personalizzati presenti nella tua lista con il campo prensete nel JSON.
  • L'indirizzo email è obbligatorio nel caso la tua lista sia di tipo standard.
  • Il numero di telefono cellulare principale è obbligatorio nel caso la lista sia di tipo sms o sms+email.
  • Per aggiungere ulteriori campi da mappare clicca sul bottone "AGGIUNGI MAPPATURA" e seleziona il campo personalizzato desiderato.
Questa guida ti è stata utile? Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un problema durante l'invio del tuo feedback. Per favore riprova più tardi.

Hai ancora bisogno di aiuto? Contattaci Contattaci