Come creare un flusso basato sulle attività di lista

Tempo di lettura: 3 minuti

Difficoltà: Base

Un flusso di email può essere scatenato da diverse tipologie di eventi, una di queste è l’attività sulla lista.

Vediamo insieme i flussi che possiamo creare basati sulle azioni di un contatto nella lista.

In questa guida:

Creazione del flusso

Procediamo prima di tutto a creare il flusso automatico tramite il bottone "NUOVA CAMPAGNA", quindi selezioniamo Automation Plus e la lista che vogliamo associare.

Messaggi di benvenuto, in serie o insegnamento

Dopo aver selezionato la lista lo step successivo sarà scegliere la tipologia del flusso automatico, che in questo caso sarà basata sulle "Attività di lista".

Utilizza le voci della tab per spostarti velocemente da una tipologia di flusso all'altro.

Il primo gruppo di messaggi che analizziamo sono i flussi di:

Messaggio di benvenuto - al momento dell’iscrizione ad una lista viene mandato un messaggio di benvenuto al contatto.

Messaggi in serie - invia più messaggi di benvenuto quando un utente si iscrive a una lista.

Messaggi d’insegnamento - invia una serie di email come guida a puntate per il nostro contato che si è appena registrato a una lista.

Messaggi di aggiornamento dati

I flussi visti in precedenza vengono attivati in un caso specifico, ovvero quando il contatto si iscrive alla lista. I messaggi di aggiornamento dati invece si attivano quando uno o più campi personalizzati di un utente già iscritto in lista vengono modificati.

Scelta dei campi personalizzati

Andiamo ora a specificare il trigger vero e proprio che farà scatenare il flusso, ovvero l'aggiornamento di quali campi personalizzati farà partire il tuo flusso di email.

Possiamo scegliere fra:

  • Un campo qualsiasi: non conta quale campo aggiornerai o ha aggiornato il tuo iscritto, partirà il flusso non appena verrà registrato un aggiornamento.
  • Su tutti i campi: il flusso partirà solo se tutti i campi personalizzati verranno aggiornati da te o dal tuo iscritto.
  • Selezione manuale: seleziona personalmente quali campi personalizzati sono coinvolti nel flusso, se devono essere aggiornati tutti quelli da te selezionati o ne basta solamente uno.

Per settate le impostazioni che faranno partire il flusso procediamo con la creazione standard del flusso inserendo le email o sms, la schedulazione ed eventuali profilazioni.

Riassumendo:

  • Crea un flusso.
  • Scegli come tipologia "Attività di lista".
  • I messaggi di benvenuto, in serie e di insegnamento vengono attivati al momento dell'iscrizione.
  • I messaggi di aggiornamento richiedono che il contatto sia già presente sulla lista.
  • Nel caso di messaggi di aggiornamento imposta la modifica di quali campi farà attivare il flusso automatico.
  • Aggiungi le email o gli sms al tuo flusso e procedi alla loro schedulazione.
Questa guida ti è stata utile? Grazie per il tuo feedback. Si è verificato un problema durante l'invio del tuo feedback. Per favore riprova più tardi.

Hai ancora bisogno di aiuto? Contattaci Contattaci